BRATISLAVA. giocatori di hockey Dukla Trencin in di Venerdì 52. partita rotonda Tipsport 2014/2015 ricevuti su ghiaccio favorito Nitra due punti per il trionfo di 4: 3 nella sparatoria.

La vittoria ha deciso Ondrej Mikula.

I cittadini di Žilina perso in casa con Piešťany 3: 4 e più un modo complicato al 9 ° posto in classifica che significa salvezza tra l’elite.

I tre punti per la squadra ospite decisa in 58 minuti a piedi Betflag.

giocatori Kosic esitano davanti ai propri tifosi e battere il rivale di Popradu 6: 2 ° Attribuito al già la decima vittoria di fila. Tre punti non ottenuti solo a Banska Bystrica Betflag.

Sotto la guida del formatore Petra Oremusa incumbent campione slovacco ancora non ha perso.

Nel giorno della partita penultima Eletto per avere successo in un ambiente domestico e battere Martin 4: 2 °La classifica in più al 4 ° posto, il suo avversario Betflag è proseguito il 7 ° posizione.

Hokejisti vetriolo dopo il trionfo di 4: 3 in una sparatoria nel corso di Banska Bystrica ancora una volta un po ’più vicino alla riscossa definitiva delle élite slovacca.

Betflag: Tradizione e Innovazione nel mercato Italiano

Al 9 ° posto hanno un vantaggio di sei punti su Zilina. E nei restanti due duelli si combatte un solo punto.

Gol 15. H. Ručkay (Marek Slovák), J. Ručkay 27, 47 Lelkes (limiti) – 13 L. Kozák (Melichárek, V. Nemec), 35 Melichárek (R. Petrovický, Anderson), 57. O. Mikula (Róbert Petrovický), da solo decisivo. rampa O. Mikula

rigore: 5: 7 a 2 minuti, in aggiunta: HRučkay 5-DKZ una puntura R. Školiak 10 minuti per comportamento antisportivo – Dudas 10 minuti per giochi di potere comportamento antisportivo: 1: 3 di diluizione: 0: 0, deciso: Lauff – Bogdan, Korba, 2812 spettatori

< p> obiettivi 24. A. Bezák (Drabek, Schroner), 38 Velecký (Demel, Krčula), 56 Kanko (Milan Procházka) – 11 F. Hudec (Romance, R. Konečný), 46 Klempa (Leppänen ), 50 piedi (Haring), 58 piedi (Haring)

rigore: 3: 5 per 2 minuti, e una potenza di diluizione viste: 0: 0, arbitri: castelli, sir (entrambi CZE) – Gajan , Holienka, spettatori 758

obiettivi 14. Matúš Chovan (Kutálek, Cebák), 15 Spilar (Jenčík, P. Bartoš), 38 Bicek (I. rachunek E. Černák), ​​48 ° A. Jánošík (Spilar, P. Bartoš), Kutálek 50 (grigio), 57 Spilar (Jenčík) – 34. T. Sýkora (Kurali, R. Suchý), 41 Griger (J.Marsh, Paukovček)

Penalità: 3: 4 a 2 min, giochi di potere: 2: 1 diluizione: 0: 0, ha deciso: Jonak – Kacej, Stanzel, 3488 spettatori

Obiettivi 7. L. Jurík (Obdržálek, M. Sloboda), 19 Hraško (Brabenec, Pulis), 32 Škvaridlo (Brabenec, Bagin), pulis 37 – 27 Bílek (T. Török, T. Varga), 55 . T. Török (bianco)

Penalità: 7: 6 per 2 minuti, l’alimentazione gioca: 0: 1 diluizione: 0: 0, ha deciso: Lokšík – Bednar, Gavalier 1250 spettatori

< p> obiettivi: 2. B. Mráz (Dresler), 3. Bezúch (Vaškovič, Barak), 13 Vaškovič (Chylo, Bezúch), da sola decisiva. rampa Brendl – 35 Matousek (M. Hudec, Handzus), 39 Handzus (Bambuch, Kafka), 57 M. Hudec (T. Surový)

Rigori: 2: 5 a 2 min, giochi di potere : 0: 2, la diluizione: 0: 0, decidendo D. finisce – Sčensný, barca, si presentò nel 1139

Mainokset