Kosice vinto la decima volta consecutiva, Oremus ancora imbattuti

BRATISLAVA. giocatori di hockey Dukla Trencin in di Venerdì 52. partita rotonda Tipsport 2014/2015 ricevuti su ghiaccio favorito Nitra due punti per il trionfo di 4: 3 nella sparatoria.

La vittoria ha deciso Ondrej Mikula.

I cittadini di Žilina perso in casa con Piešťany 3: 4 e più un modo complicato al 9 ° posto in classifica che significa salvezza tra l’elite.

I tre punti per la squadra ospite decisa in 58 minuti a piedi Betflag.

giocatori Kosic esitano davanti ai propri tifosi e battere il rivale di Popradu 6: 2 ° Attribuito al già la decima vittoria di fila. Tre punti non ottenuti solo a Banska Bystrica Betflag.

Sotto la guida del formatore Petra Oremusa incumbent campione slovacco ancora non ha perso.

Nel giorno della partita penultima Eletto per avere successo in un ambiente domestico e battere Martin 4: 2 °La classifica in più al 4 ° posto, il suo avversario Betflag è proseguito il 7 ° posizione.

Hokejisti vetriolo dopo il trionfo di 4: 3 in una sparatoria nel corso di Banska Bystrica ancora una volta un po ’più vicino alla riscossa definitiva delle élite slovacca.

Betflag: Tradizione e Innovazione nel mercato Italiano

Al 9 ° posto hanno un vantaggio di sei punti su Zilina. E nei restanti due duelli si combatte un solo punto.

Gol 15. H. Ručkay (Marek Slovák), J. Ručkay 27, 47 Lelkes (limiti) – 13 L. Kozák (Melichárek, V. Nemec), 35 Melichárek (R. Petrovický, Anderson), 57. O. Mikula (Róbert Petrovický), da solo decisivo. rampa O. Mikula

rigore: 5: 7 a 2 minuti, in aggiunta: HRučkay 5-DKZ una puntura R. Školiak 10 minuti per comportamento antisportivo – Dudas 10 minuti per giochi di potere comportamento antisportivo: 1: 3 di diluizione: 0: 0, deciso: Lauff – Bogdan, Korba, 2812 spettatori

< p> obiettivi 24. A. Bezák (Drabek, Schroner), 38 Velecký (Demel, Krčula), 56 Kanko (Milan Procházka) – 11 F. Hudec (Romance, R. Konečný), 46 Klempa (Leppänen ), 50 piedi (Haring), 58 piedi (Haring)

rigore: 3: 5 per 2 minuti, e una potenza di diluizione viste: 0: 0, arbitri: castelli, sir (entrambi CZE) – Gajan , Holienka, spettatori 758

obiettivi 14. Matúš Chovan (Kutálek, Cebák), 15 Spilar (Jenčík, P. Bartoš), 38 Bicek (I. rachunek E. Černák), ​​48 ° A. Jánošík (Spilar, P. Bartoš), Kutálek 50 (grigio), 57 Spilar (Jenčík) – 34. T. Sýkora (Kurali, R. Suchý), 41 Griger (J.Marsh, Paukovček)

Penalità: 3: 4 a 2 min, giochi di potere: 2: 1 diluizione: 0: 0, ha deciso: Jonak – Kacej, Stanzel, 3488 spettatori

Obiettivi 7. L. Jurík (Obdržálek, M. Sloboda), 19 Hraško (Brabenec, Pulis), 32 Škvaridlo (Brabenec, Bagin), pulis 37 – 27 Bílek (T. Török, T. Varga), 55 . T. Török (bianco)

Penalità: 7: 6 per 2 minuti, l’alimentazione gioca: 0: 1 diluizione: 0: 0, ha deciso: Lokšík – Bednar, Gavalier 1250 spettatori

< p> obiettivi: 2. B. Mráz (Dresler), 3. Bezúch (Vaškovič, Barak), 13 Vaškovič (Chylo, Bezúch), da sola decisiva. rampa Brendl – 35 Matousek (M. Hudec, Handzus), 39 Handzus (Bambuch, Kafka), 57 M. Hudec (T. Surový)

Rigori: 2: 5 a 2 min, giochi di potere : 0: 2, la diluizione: 0: 0, decidendo D. finisce – Sčensný, barca, si presentò nel 1139

Nel mese di ottobre 2016, quando il ”Spartacus”

Nel mese di ottobre 2016, quando il ”Spartacus” on the road ha battuto il ”Ural” Ho trasmesso i saluti caldi al 44-year-old arbitro da Saransk.

Da allora, i denti bianchi guardiano della legge ha gettato un calcio di 15 kg in più, ha assegnato Pontusa Vernbluma primo cartellino rosso in Premier League e l’assedio brillantemente cui CSKA allenatore Viktor Goncharenko.

5 persone che saltare in aria la partita ”Spartak” – ”Zenith” Foto: rsport.ru, Campionato

La gente pensa erroneamente, il buon giudice, che dopo la partita non ricordava affatto. Questo non è del tutto corretta dichiarazione. Ad esempio, non ha lesinato elogi per l’arbitro Alekseya Nikolaeva, alla fine di ottobre genio trascorso derby ”Spartacus” – CSKA Mosca (3: 1). Una singola scheda.

Il match tra la ”Zenith” e ”Spartacus” Egorov ha provato solo una volta – è stato nel settembre 2013 e poi la squadra di San Pietroburgo ha sconfitto gli ospiti con un punteggio di 4: 2, ed i biancorossi ottenuto 3 cartellini gialli.

Ora Alexander Egorov è in ordine – fiducia in lui. Ignora capire l’arbitro finale in un gioco di questo livello è semplicemente impossibile, quindi voglio credere che alla fine notiamo parole gentili saranchanina invece di fallo, come nel noto caso di Sergeem Ivanovym.

Fedor Pogorelov

Il pubblico è indignato, i social network stanno ronzando per l’indignazione, come se accade per la prima volta. Non lo sono mai stato, e anche qui, un fan di ”Zenith” commentatore nominato per la partita con ”Spartacus”. In qualità di esperto ha scelto l’ex calciatore e broadcaster ”Game TV” Evgeniya Savina.

Caporedattore del calcio trasmette Valery Karpin trattare subordinati disposizione sul gioco, sul ”Match” coltiva schema ”esperto – parlatore”.

5 persone che saltare in aria la partita ”Spartak” – ”Zenith” Foto: rsport.ru, Campionato

Savin inesperto per soddisfare tale alto rango, ma sufficientemente ben versato in materia, ma nella lingua in Eugene ossa forti.

Pogorelov anche sepolto nella incompetenza – proprio come Yuri Loza, che due anni fa è stato prescritto nuoto terapeutico, senza la zattera. Fedor mascella muove senza fermarsi; anche i fan devoti del stanco blu-bianco-blu di giochi di parole e commenti inappropriati ad un radio club nativo ”Zenith”.

Non capisco il motivo per cui questa partita non è stata presa direttamente Orlov e Karpin? Lo studio anche Diavolo calvo piantato, anche se Panova dal marciapiede.

In generale, cercare il pulsante ”Mute” sul telecomando, preparare collina all’estero per le vostre orecchie non appassite. E il meglio – correre allo stadio, gli sciocchi!

Mircea Lucescu

Alla vigilia di una giornata così importante per me personalmente piacerebbe sostenere gli specialisti rumeni che in questa stagione e così un enorme valanga coperto spettatore e la critica giornalistica.

Si può spendere troppo problemi esterni ed interni di San Pietroburgo, ma il fatto del recente passato resta che nel primo turno di ”Zenith” nel ”Peter” battere ”Spartacus”. Ho battuto nel calcio – di notare che questo, signor Lucescu. E non una parola sulla officiante, basta con questa tattica ridicolo, vergognoso ed economico chiamato ”Abbiamo Artyom grido all’unisono.” Lei è stato disegnando gioco. Quindi, cercare questi schizzi. Si – ”Zenith”. È necessario combattere sul campo e non nel post-partita isteria.

5 persone che saltare in aria la partita ”Spartak”

5 persone che saltare in aria la partita ”Spartak” – ”Zenith”
Queste persone potrebbero essere headliner della attesissimo gioco. Alcuni di loro si è sicuri di ricordare per lungo tempo.

Quincy Promes

Ze Luis non è segnato in primavera, il gioco c «Ufa” (1: 3) feriti tendine del ginocchio, e se africano ancora uscire sul campo, la questione degli aspetti di fitness e di implementazione non stanno andando da nessuna parte nella partita di Domenica.

Un infortunio simile e Luiz Adriano di segnare più incontro marzo con la ”Krasnodar” (2: 2). La possibilità di giocare contro il ”Zenith” nella parte bassa della brasiliana a quella del l’attaccante da Capo Verde.

Nel mese di ottobre Melgarejo punito a Yekaterinburg ”Ural” (0: 1). Lorenzo anche la settimana scorsa ha causato scalpore a Ufa, salvo che questo obiettivo non ha risolto nulla. Nelle grandi giochi surname paraguaiano si vede raramente.

5 persone che saltare in aria la partita ”Spartak” – ”Zenith”
Foto: rsport.ru, Campionato

Paradosso: problemi di ”Spartacus” con gli attaccanti, ma non ci sono problemi con l’attacco. Prima di tutto, è un merito Promes, che rende tutto impossibile in qualche modo oscurare l’attaccante di fuoco ”Ural” Ilyin. Ci scusiamo per il confronto delle Aretha Franklin Anastasia Zadorozhnaya.

No scherzo: Quincy fatto un pareggio con ”Loco” (1: 1), strappato i tre punti in un match con ”Orenburg” (3: 2), con un rigore realizzato il gol della vittoria nel cancello ”Ufa”. Promes – Motore rosso e bianco soffocare i giocatori di ”Zenith” sarà estremamente difficile.

Artyom Dzyuba

Difficoltà con Frontline ”Spartacus” – un delizioso profumo di fiori, mentre la ”Zenith” sul punto di attacco si radica solitario, traballante, e aveva a lungo dimenticato di parole la concorrenza di bacche.

In effetti, a disposizione di Massimo Carrera diversi attaccanti centrali esistenti, ma Mircea Lucescu – solo uno. Danny sulla classe va a piedi, a reti inviolate la siccità Juliano in Premier League lo scorso novembre, Kokorin finalmente trasformato in un martellamento in vacanza apprendista, in modo da Artem poggia ogni speranza di attaccare blu-bianco-blu.

5 persone che saltare in aria la partita ”Spartak” – ”Zenith”
Foto: rsport.ru, Campionato

Dzyuba nel calcio russo spesso acceso impulsi motivazionali, quindi la sfida per il prossimo match specifica per lui – per rinfrescare la mente tutti i flashback Spartak: Link in affitto, ”galleggia” con Fedun e ventilatori, la sfiducia e le questioni con lo stipendio – il suo o Bystrov – come nulla. Questi pensieri d’ispirazione per aiutare Artyom diventare uno dei personaggi principali del batch per ”arena aperta.”